Digital PDPs Collection

Digital MicroPDP 11 / 73

Digital Professional 350 #1

Digital Professional 350 #2

Recupero DEC Professional 350 da Stefano Messina - Alba Adriatica 26/06/2010

Stefano Messina, veramenete cordiale e gentilissimo, mi ha donato il suo DEC Professional 350.

Stefano vinse il DEC Pro 350 a sorteggio, tra i partecipanti come relatori ad un evento organizzato da Digital Italia negli anni '80. Successivamente ha usato il DEC Pro 350 per sviluppo e poi per diletto e infine l'ha donato a me.

Una nota particolare, questo DEC Pro 350 ha la maschera frontale staccata per rottura dei piedini di supporto, che ho riparato montandola con della colla a caldo, facilmente rimuovibile.

Dal racconto fatto da Stefano, il danno si è verificato mentre il DEC Pro 350 era custodito in un garage a L'Aquila, dentro uno scatolone imbottito. Durante il tragico terremoto del 2009 che ha colpito l'Abruzzo, lo scatolone cadde e la macchina subì questo danno, ben poca cosa rispetto alla devastazione del territorio, ma ogni volta che la guardo mi ricorda quell'evento.

Grazie di tutto, Stefano!

 

My first PDP11: 02/06/2007. Meglio tardi che mai!

Oggi, data terrestre 02/06/2007, ho acceso per la prima volta il mio primo PDP-11.

Il PDP è un 11/73 (modello 173QY-B3) in chassis BA23 formato rack 19", ha una CPU J11 (con FPU e MMU), 512kb di RAM e monta un doppio floppy 5,25" RX50, un harddisk RD52 da 30MB e un corredo di 8 porte seriali DB25.

Va detto che il PDP-11 l'ho acquistato tempo fa (ahimé niente PDP da recuperare qui in zona) e prelevato presso Marzaglia, ma da allora non ho mai avuto tempo di accenderlo e provarlo.
Al più presto possibile invece una bella pulizia di tutta la macchina!

Attualmente è installato il sistema RT-11, che si avvia e concede di fare qualche operazione: il mio scopo comunque è di installare il 2.11 BSD su questa macchina ben dotata di memoria.

La difficoltà principale sarà quella di installare il sistema facendo uso dei soli floppy (una possibilità pressoché nulla) oppure trovare il modo di collegare un TK50 al PDP.
Confido nel fatto che il controller Q-BUS TK50 della VAXstation II/GPX sia compatibile col PDP-11/73.

Dovrei anche avere una DEQNA da qualche parte, per cui altro tentativo sarà quello di mettere il PDP in rete, cosa che dovrebbe risultare facile col 2.11 BSD.
Con la DEQNA potrebbe essere possibile anche un boot da rete.

Le opzioni di boot del PDP-11 mi sono ancora sconosciute.
In effetti all'accensione si è presentato il prompt meno user-friendly che abbia mai visto e dover avviare con:

@773000g

non è stata la prima cosa che mi è venuta in mente! :)

Faccio fatica a trovare delle guide e manualistica sull'argomento su internet: ci sono molte informazioni su architettura, specifiche tecniche, documentazione dei sistemi operativi, molti esempi di configurazione di SIMH/pdp11 ma un semplice manuale del prompt di avvio non l'ho proprio trovato.

Chi avesse qualche documento o link utile e mi mandasse informazioni mi farebbe un gran favore.

Poco altro da aggiungere, solo qualche foto scattata con il cellulare (che telefona bene ma fotografa male :)) e unaregistrazione testuale (minicom capture) del boot e dei pochi ccomandi che si possono eseguire su RT-11 che in fin dei conti è solo, si fa per dire, un sistema operativo Real-Time.